dariopolisano123@gmail.com  |  389 8988010
Follow us :-

Metodo Polisano per il riequilibrio dell’organismo nelle patologie autoimmuni

Per me è importante guarire l’organismo alla radice andando a ricercare e curare la causa della patologia e non solamente il sintomo. L’intestino è la parte più importante del nostro organismo perché è proprio li che risiede l’80% del nostro sistema immunitario. L’introduzione di determinate proteine lo possono sollecitare ed indebolire andando a scatenare le patologie autoimmuni, cronico degenerative e tumorali. Numerosi studi, in particolare nelle patologie autoimmuni, hanno fatto evincere la stretta connessione tra l’introduzione di alcune molecole e il riacutizzarsi delle patologie. Il metodo da me elaborato tenderà a garantire il riequilibrio corporeo evitando il riacutizzarsi della patologia autoimmune.

A tal scopo il mio metodo è suddiviso in 3 fasi: Disintossicazione, Supporto, Riparazione.

-La prima fase del mio metodo prevede di disintossicare l’organismo da tutte le sostanze tossiche che abbiamo accumulato per anni in seguito a uno stile di vita scorretto caratterizzato da un’alimentazione industriale priva di micronutrienti, quest’ultimi molto importanti per favorire le funzionalità metaboliche del nostro organismo. Quest’ultimo senza essere nutrito a dovere e dopo la continua introduzione di proteine tossiche finisce per avere un carico di lavoro superiore rispetto alle sue capacità metaboliche. Non riuscendo più ad eliminare bene le tossine si ammala. In questa prima fase si cercherà di ripulire l’organismo eliminando determinati alimenti che sono responsabili della patologia d’interesse. Alle volte è opportuno eliminare pure ulteriori sostanze non perché siano le responsabili della condizione patologica, ma perché non si riescono momentaneamente a gestirle bene. In questa fase verranno consigliati determinati integratori per favorire la disintossinazione dell’organismo. Tutti gli alimenti e gli integratori verranno scelti specifici per quell soggetto con quella determinata patologia. I primi dieci giorni si soffrirà dei sintomi della guarigione ovvero può sembrare che i sintomi della malattia stiano peggiorando. In realtà tutte le tossine presenti negli organi verranno liberate per essere eliminate tramite le feci, le urine e il sudore. In questa situazione il nostro organismo si infiammerà e per questo sentiremo un’accentuazione dei sintomi. Nulla di preoccupante, anzi vuol dire che abbiamo centrato a pieno la terapia. Dopo una decina di giorni i sintomi della guarigione cominceranno a diminuire fino a scomparire.

-La fase di supporto è la seconda fase del mio metodo. Dopo il trattamento della prima fase l’organismo sarà disintossicato e avremo ripristinato il suo sistema antiossidante e disintossinante, ma soprattutto l’organismo è in grado di poter riprendere lo stato di salute. L’importanza del metodo Polisano è quella di favorire il processo di autoguarigione dell’organismo. Voi lo aiuterete a riprendere lo stato di salute tramite le varie tecniche naturali che vi verranno consigliate e con l’introduzione dei giusti alimenti e dei giusti integratori. E’ una proposta del tutto innovativa: non è l’alimento in particolare o l’integratore specifico che permettono la guarigione del vostro organismo, ma è lo stile di vita proposto che garantirà al vostro organismo la migliore condizione per guarire. Appunto per questo non saranno mai consigliati dosi elevate di integratori. Quest’ultimi non dovranno sostituirsi alle mansioni che deve compiere il vostro organismo, ma lo devono solamente supportare. In questa fase la persona acquisirà un’ autocoscienza e riuscirà a capire quale alimento è stato responsabile del suo malessere. Spesso capita che la persona, per golosità e capriccio, introduca la sostanza che gli era stata vietata. Immediatamente sentirà le conseguenze e non rifarà lo stesso errore successivamente.

-La fase di riparazione è l’ultima fase del mio metodo. L’organismo ormai è disintossinato e starà tentando con forza di riprendere le complete funzionalità. L’organo interessato da anni alla patologia, alle volte, è danneggiato, quindi dovremmo tentare di fornire le molecole giuste  per favorire la riparazione. Una mano ci viene data dagli integratori che come sopra-riportato verranno dati in piccole concentrazione. L’organismo non vuole essere invaso “d’informazioni”. Ogni sostanza che arriva dall’esterno accende o spegne determinati geni. Il nostro organismo non ha mai visto dosi massicce di minerali o vitamine. Avete mai visto un alimento contenente un solo aminoacido? Va bene introdurre un singolo aminoacido in caso di carenza, ma mai abusarne con dosaggi estremi.